P!nkinside - 'Cause we are all P!nkinside: #156 Tutti pazzi per Arisa

22 febbraio 2009

#156 Tutti pazzi per Arisa

Io non ci credo che esista una persona così. E non credo nemmeno di essere l'unico a fare questo tipo di pensiero.
Ieri un Marco Carta particolarmente rincoglionito ha vinto Sanremo sotto la supervisione di mamma De Filippi e ho fatto un grande "FIUUU" alla facciaccia di Povia che è gay anche se sta con lei. In verità non è stato il sardo dalle orecchie a sventola a vincere questa gaia edizione sanmerdese bensì la splendida Arisa. Cotesta stramba tizia ha conquistato tutti in cinque secondi a suon di sincerità. Perchè alla fine, forse, è solo questo quello che vuole l'Italia in questo preciso momento: un pò di sincerità. E se magari a dirtelo è una ventiseienne goffissima il gioco è fatto. Ecco spiegata la vincita a Sanremo Web, Proposte2009, Premio Assomusica Casa Sanremo e premio della critica "Mia Martini"; nonchè primissima su youtube, su itunes e chissà altro dove.
Più vado avanti nel scoprire chi è sta tizia e meno credo alla sua esistenza: Rosalba Pippa(Ahahahahahahahah!!!), nel suo nome d'arte ci sono le iniziali dei nomi della sua famiglia, è di un paesino in provincia di Potenza, è a dir poco sfigatissima, nerdissima, ingenuissima e nonostante tutto ha dei gusti spettacolari. L'unica cantante di questa edizione che ha cantato la parola "amore" intesa come fare all'ammore: quasi quasi mi convinco che esiste sul serio. Arisa, non l'amore.

Aspettando di vedere cosa farà di lei la Warner che subito se l'è accalappiata pura e allo stato grezzo non rimane che (ri)ascoltare "Sincerità".


Una serie di link utili per chi vuole approfondire:
P.s: Arisa ha fatto slittare la rubrica di cinema della domenica, se avete polemiche da fare prendetevela con lei. Ah, e l'immagine in alto in realtà è un wallpaper per chiunque avesse il coraggio... emm per chiunque volesse avere Arisa come sfondo. Che trashata!

6 commenti:

"ULLA_PSICOTRAV" IL BLOG SCIPPATO A ZOBEIDE VEDOVA CAPRAROLA ha detto...

personaggio inutile, costruito a tavolino tenendo bene a mente il personaggio di Ugly betty. QUeste sono le solite idee di quel carciofo incartapecorito di Mogol. Testo della canzone banale e sufficientemente asessuata da essere perfetta come cantantucoila di regime per famigliole disagiate. Anche la sub-normalità ha bisogno dei propri idoli.. è lei attualmente ne è la regina!

Fabietto ha detto...

Hai capito...!

PiNk_InSiDe ha detto...

@ULLA_PSICOTRAV: Premettendo che non mi sento nè sub-normale nè proveniente da una famigliola disagiata: se avessi pensato di lei che fosse un personaggio costruito a tavolino dalla warner non ne avrei scritto un post. E se proprio finirà per rivelarsi un personaggio costruito a tavolino, beh è un mito di attrice e quindi merita di essere menzionata in questo postaccio.

PiNk_InSiDe ha detto...

I verbi l'ho scritti giusti, sì?

"ULLA_PSICOTRAV" IL BLOG SCIPPATO A ZOBEIDE VEDOVA CAPRAROLA ha detto...

è costruito credimi..! ha un viso carino ed è contro tutte le leggi del mercato discografico promozionare l immagine di un nuovo cantante, con tuttl l'investimento che ne segue, e imbruttirla con il trucco appositamente se poi non c è un vero piano costruito a tavolino. In un'italia fatta di tettone e gay obesi sboccati in tv si è pensato che lei fosse una boccata di aria fresca.. come se una simile imbranata avesse qualche chance di durare più di una stagione.. Il dramma è che ci sono riusciti... ma il disco rimane insulso come la sua canzone, che sembra uscita da un congresso di Comunione e Liberazione. A confronto Gigliola Cinquetti con la sua "non ho l'età" sembra la Cicciolina di "Muscolo Rosso",

PS: grazie dei complimenti al mio blog... sono meno acida di quanto sembro.. :-D

Damiani ha detto...

E che look ragazzi.

Complimenti anche a un divertito Lelio Luttazzi che l'ha accompagnata la sera delle proposte!