P!nkinside - 'Cause we are all P!nkinside: #151 Oh my gold!

11 febbraio 2009

#151 Oh my gold!

Sono sempre più convinto di trovarmi dentro una specie di truman show. Non smetterò mai di sperare che qualcuno arrivi correndo verso di me e mi dica che era tutto uno scherzo. Spero, spero, spero e non succede mai.
Non so se avete avuto il privilegio di vedere la tivvù lunedì sera: che spettacolo tristemente affascinante! Una tragedia greca in diretta. Dico: ok, la crisi economica destabilizza un pò tutti mentalmente, la gente non ce la fa più, stress psicologici in agguato da ogni dove, ok, lo capisco. Ma quando è troppo è troppo, dai: mi si sta impazzendo tutta l'umanità e io sono troppo piccolo e solo per fermare la pazzia dilagante che cerca di impadronirsi del mondo. Forse riesco a guardare tutto dall'alto perchè ero troppo impegnato a farmi le canne mentre il mondo impazziva e quindi in teoria sono l'unico superstite di un mondo ormai posseduto da tutti i mali.
Comunque non è che ci vuole 'sta grande spremuta di meningi per spiegare il comportamento degli italiani (questa razza sempre più mostruosa): è semplicissimo, l'altra sera ha vinto Federica su Eluana per lo stesso identico motivo per cui l'anno scorso Silvio ha vinto su Walter. Silvio sta al Grande Fratello come Walter sta a Porta a Porta. Ora però non so quale sarebbe la metafora politica più adatta per Mentana, povero Enricuccio, disoccupato per colpa del trash. Oh, Jesus! Approposito di Jesus, non posso crederci che Madonna ha finalmente trovato il suo Gesù. Che storia! Vabbè, se c'è qualcuno che si è salvato da questa epidemia di matti è pregato di contattarmi. Così, tanto per passare un pò il tempo e non sentirmi solo e incompreso per l'eternità.

La vita non sempre va conservata: il bene, infatti, non consiste nel vivere, ma nel vivere bene. Perciò, il saggio vivrà quanto deve, non quanto può. Osserverà dove gli toccherà vivere, con chi, in che modo e che cosa dovrà fare. Egli bada sempre alla qualità della vita, non alla lunghezza.
Lucio Anneo Seneca


P.S. Le vignette di Mauro Biani e di rododendro su Eluana sono fenomenali.

3 commenti:

Paolo ha detto...

no no, non sei l'unico che si è accorto del delirio mediatico di lunedì sera.
io ero in uno stato di trance, bocca aperta, filo di bava, incollato al telecomando in uno zapping impazzito tra xfactor, grande fratello, porta a porta.
vita morte musica urla dolore risate minacce insulti...

Damiani ha detto...

Federica santa subito!

Anonimo ha detto...

Ciò che hai scritto è stupendo e molto interessante.. sembra banale dirlo ma la penso tremendamente come te... mi fa piacere sapere che nel mondo posseduto da tutti i mali ci sono persone come te. mi piacerebbe conoscerti