P!nkinside - 'Cause we are all P!nkinside: #84 Tante cose

25 giugno 2008

#84 Tante cose

Tante cose da dire, poco tempo per dirle: proverò ad essere il più efficiente possibile.
>>> Lo zio del mio amico Carlo, appena tornato da Londra, porta aggiornamenti sulle nuove tendenze e ci segnala l'artista di strada Banksy. Già avevo visto qualche suo disegno (quello qui sopra compare anche in una scena di "Match point") ma con una ricerca approfondita sono stato in grado di apprezzare pienamente le doti creative di questo stupendo genio incompreso da molti.

>>> Ieri, in piena fattanza, mi sono visto "Hostel": non mangerò più niente per il resto della mia vita causa sensazione di vomito prolungata nel tempo.

>>> Dopo essermi ripreso dalla traumatica visione cinematografica mi sono gustato i fuochi d'artificio della festa del quartiere accanto. Che bella invenzione i fuochi d'artificio! Ricordo che tutti gli anni mi ci portava la mia nonnina a vederli e rimanevo lì imbambolato come un coglione senza pensare a niente, ipnotizzato da tutte queste scoppiettanti lucine. Ieri: stessa scena senza nonnina.

>>> Oggi ho preso un thé fresco con il mio papino e un suo amico per parlare del mio futuro. Il suo amico lavora in un importante agenzia pubblicitaria. Mi ha fatto vedere sulla rubrica del suo cellulare il nome Ferzan e io per poco non gli svenivo davanti. Probabilmente finirò a lavorare come frame operator in una casa di produzione cinematografica, che fino a due ore fa non credevo nemmeno esistesse un mestiere del genere. Il frame operator si occupa di ritoccare in post-produzione tutti quei dettagli di colore e cazzi vari sulla pellicola. Non sarebbe male per iniziare. Anche se il mio prossimo impellente obiettivo è conoscere Ferzan.
>>> Per concludere un video appena sfornato di una conferenza tenuta poco fà durante la quale il nostro "Cancro della democrazia" si prende meritatamente dei fischi:




Aggiornamento:
Oddio, mi sono dimenticato una cosa! La stupenda Splash Lounge! La vogliooooooooooooo.

3 commenti:

Vale ha detto...

Complimenti per il tuo nuovo lavoro, sembra una vera ficata...Io sto mandando un pò di recensioni ad un giornale indipendente universitario di Milano magari me le pubblicano...
Per quanto riguarda la sedia è da paura anche se la preferirei color cioccolata. E sul nano che dire semo tutti comunisti...

Un bacio ai pupi V.

Anonimo ha detto...

che bella la tua testatina odierna... e scusa non la metti tra le tante cose da dire la mia splendida e sagace intervista sul tuo essere fan di fiore??? Joey

PiNk_InSiDe ha detto...

Vero, mi sono dimenticato di scrivere che ho concesso la mia prima esclusivissima intervista a una giornalista davvero in gamba, visto che riescere a prendere ventotto senza manco fare l'esame.
Vale e se fosse pink la sedia splash? Nooooo la voglio ancora più di prima!