P!nkinside - 'Cause we are all P!nkinside: #115 Immanuel & Lene

15 settembre 2008

#115 Immanuel & Lene

Immanuel Casto e Lene Alexandra sono due (diciamo) artisti che con la loro (diciamo) musica fanno simpatici ammiccamenti al sesso.
Il primo è un gaio bolognese che si autodefinisce "principe del Porn Groove" si occupa di grafica, di arti visive e di teatro; ha messo insieme queste sue passioni nella sua avventura discografica creando video per le sue spassossime hit davvero piacevoli da vedere e ben fatti. Profondo e toccante il brano "Battito anale". Senza censurarvi vi invito a scoprire anche gli altri brani tramite il suo sito ufficiale. Da non perdere "Coiti nel buio" e "Che bella la cappella".
Abbaimo poi la "cantante" norvegese Lene Alexandra che ha una sola particolarità: 600 grammi di silicone nelle tette. Il suo unico capolavoro discografico è appunto "Welcome to Sillycone Valley" datato 2008, ha un passato come modella e ha raggiunto il successo con il programma norvegese "survivor". La sua prima intelligentissima hit è "My boobs are ok" ma si fa notare anche con la superba "Hot boy Hot girl". Qui il sito ufficiale di Lene.
Com'è possibile notare (anche tramite questi esempi) la stupidità umana è infinita è il trash è sempre dietro l'angolo. Ma bando alle ciance e ciancio alle bande, lasciamo spazio ai nostri coff coff artisti pronti a deliziare i nostri padiglioni auricolari con le loro ehmm incantevoli melodie:


4 commenti:

Enzo ha detto...

Io credevo che Il Genio avesse toccato i livelli più alti della canzone ammiccante con Pop Porno. E invece non sono che due novellini!
La parte finale con la rivisitazione del Gioca Jouer (o come diamine si scrive) è qualcosa di fenomenale!
Ah, questi ggggiovani cantanti! XD

Andrea@BV ha detto...

Mi sono sempre chiesto chi (o cosa) si nasconda dietro al Casto Divo... presente in rete da anni e anni, prima di YuTubo, i blog e il Web 2.0palle.

Geniale!

Fabietto ha detto...

Si però che tette!!!

PiNk_InSiDe ha detto...

Io ancora non ho capito se quest'uomo ci crede davvero o se è consapevole che fa alquanto ridere: http://www.youtube.com/watch?v=sccKFobLSHI